"L'uomo che soffre ci appartiene" (GPII)

 



 

Editoriale - 14.10.2013

L’avvento di Papa Francesco ha portato indubbiamente una ventata di freschezza nella comunità dei credenti, freschezza che si coglie soprattutto negli atteggiamenti, nella modalità dei rapporti. Questo ci può aiutare a rivedere alcune nostre convinzioni relative al compito che abbiamo come credenti di annunciare che Gesù è il figlio di Dio, il nostro Salvatore. Soprattutto  nella rinnovata convinzione che prima del bisogno di parole c’è il bisogno di gesti che ci parlino di Dio. A noi operatori e volontari  Caritas, che abbiamo raccolto il mandato di mettere al primo posto la funzione pedagogica del nostro operare, ribadisce che dobbiamo credere ancora di più in ciò che facciamo, soprattutto recuperando l’importanza dello stile con cui facciamo, perché deve parlare di Dio, possibilmente far incontrare Dio.

Sembra di poter dire che, se ancora e più di prima, c’è necessità di evangelizzazione, il bisogno ancora più grande è di avere uomini e donne, giovani e anziani che manifestano la gioia di essere credenti con uno stile di vita che trasforma la parola in gesti concreti.

Una prima affermazione trasmessa con i comportamenti e gli atteggiamenti oltre che con le parole è che si cammina insieme e la guida è parte di questo processo di accompagnamento e cammina al fianco, spesso neppure davanti: è lo stile del pastore. Allora proviamo anche noi a camminare di più insieme. Facciamo circolare le idee, confrontiamoci, aiutiamoci. Il cammino l’ha tracciato Gesù, aiutiamoci a riconoscerlo, giorno dopo giorno, imparando l’uno dall’altro a riconoscerne le tracce, che a volte sono evidenti, ma a volte si nascondono e si perdono.

La Newsletter vuole essere un semplice strumento che ci aiuta a far circolare i pensieri e le storie, per condividerle, per replicarle e attualizzarle quando sono buone, per sorreggerle e superarle quando sono faticose.

Buon lavoro

 

Altri articoli di questo numero:

 

Scarica la newsletter completa:

Attachments:
Download this file (Newsletter 01.pdf)CaritasCremaNewsletter01[CaritasCremaNewsletter01]0 kB

Incontri tematici commissione Migrantes: Sapere quando e perché l’altro fa festa apre al dialogo

Segnaliamo volentieri il Percorso di InFormazione promosso dalla Commissione Migrantes diocesana dal titolo “CONOSCERE per CONOSCERSI”. Il percorso, iniziato ieri sera, ha l’obiettivo di far incontrare le persone attorno al tema delle “FESTE e RICORRENZE delle genti e dei popoli”, proponendo incontri con esperti e testimoni volti a raccontare e spiegare i significati religiosi e culturali delle festività principali ed essere occasione di ascolto  e confronto di esperienze e storie di vita sul tema. L’incontro di ieri sera, il cui tema erano le festività e le ricorrenze delle genti dell’est Europa e delle chiese ortodosse, è stato condotto da Padre Viorel Flestea, referente nella Diocesi di Crema dell’accompagnamento alle persone di rito greco-cattolico, ed ha visto la presenza di alcune donne ucraine, russe e romene che hanno condiviso con l’assembla il vissuto delle festività nelle proprie tradizioni popolari.

Leggi tutto...

La speranza aldilà del mare

A qualche giorno di distanza dal tragico naufragio di Lampedusa abbiamo scelto di riproporre la testimonianza alla Veglia per la Pace di uno dei dieci ragazzi africani che ospitiamo dal maggio 2011. Eddy, questo è un nome di fantasia, è scappato dalla Libia in seguito all’esplosione del conflitto e come tanti è stato letteralmente caricato su una barca con destinazione incognita in balia delle onde..

Leggi tutto...

Donare un quaderno per regalare un sorriso

Questo è il modo più semplice e vero per definire la distribuzione di materiale scolastico che si è svolta nelle scorse settimane presso la Caritas di Crema.

Infatti, presso il centro commerciale “Ipercoop” di Crema, nelle giornate di sabato 7 e venerdì 13 Settembre, la Caritas Diocesana è stata presente all’interno del supermercato per raccogliere ogni tipologia di materiale utile al nuovo anno scolastico appena cominciato.

Leggi tutto...

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

I Cookie sono porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell'erogazione del servizio .

Questo sito utilizza soltanto cookie tecnici, che hanno la funzione di permettere lo svolgimento di attività strettamente legate al suo funzionamento:

  • Cookie di navigazione, per mezzo dei quali si possono salvare le preferenze di navigazione e migliorare l'esperienza di navigazione dell'Utente;
  • Cookie analytics, che acquisiscono informazioni statistiche sulle modalità di navigazione degli Utenti. Tali informazioni sono trattate in forma aggregata ed anonima;
  • Cookie di funzionalità, anche di terze parti come Google, Facebook, Twitter , Youtube, utilizzati per attivare specifiche funzionalità di questo spazio online e necessari ad erogare il servizio o migliorarlo.

Questi cookie non necessitano del preventivo consenso dell'Utente per essere installati ed utilizzati. In ogni caso l'Utente ha la possibilità di rifiutare i cookies modificando le impostazioni del browser.

Per altre informazioni vai alla pagina informazioni legali di questo sito.

Vedi il provvedimento del Garante